Register

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LIFE i segreti della Ghiandola Pineale

IO SONO Immortale

Cosa ha di diverso un corpo di un essere umano da quello di un essere asceso? Durante l'elevazione della consapevolezza, anche la materia si eleva ed assume degli stati che regolarmente non troviamo in natura. In questo modo maggiore energia vitale, la Vita stessa, entra nel nostro corpo.

Intorno al nostro corpo fisico sono da intendersi altri corpi, ma per semplicità  di esposizione possiamo immaginarne solo due: un primo (sfera eterica) dove sono posizionate le nostre forme pensiero (emozioni negative) ed uno più esterno (sfera quantica) dove risiede e parte la voce del nostro IO SONO.

Nella storia dell’umanità esistono storie e leggende che narrano di creature meravigliose ed incantate o di esseri umani che hanno raggiunto poteri mistici e magici o ancora di persone divenute immortali e che siedono al fianco degli Dei.

Si racconta che Gesù miscelò la sua saliva con della terra e ne fece del fango che, posto sugli occhi di un cieco, gli fece ritornare la vista: cosa c’era nella sua saliva? Cosa c’è nel corpo degli immortali? La Materia Prima degli Alchimisti, la stessa contenuta nella Pietra Filosofale e che donava l’immortalità a chi la assumeva.

Gli Alchimisti scoprirono che esiste una stretta relazione tra il livello di consapevolezza e la configurazione atomica della materia del corpo fisico, per cui l’intensità del flusso di energia vitale è funzione di queste sostanze ed essi erano in grado di replicarla in laboratorio per poi assumerla. L’aumento in quantità di questa Materia porta ad un prolungamento della vita.

Il nostro corpo, se posto in determinate condizioni produce da solo queste meravigliose sostanze, la Materia Prima, ma quando esse si riducono in quantità oppure sono disturbate dalle emozioni negative, bloccano l’accesso dell’energia vitale facendo sopravvenire la morte.
Gli alchimisti, con piccole dosi della Pietra, producono l'Elisir di Lunga Vita e per mezzo del prolungamento della vita essi riescono a servire il proprio Sé senza malattie, paura della morte e ricchezza, visto che la Pietra permette anche di trasformare i metalli in oro.

Immaginate di poter realizzare il Sé senza dover morire a 80 anni, poi rinascere e poi morire di nuovo: ciò che un uomo qualsiasi fa in più vite in 5000 anni, un alchimista lo fa in una sola esistenza. Tutte le spiegazioni tecniche e scientifiche sono contenuti in IO SONO immortale.

Se vuoi avere un'idea di quanto serva questo libro, leggi le recensioni QUI

Prodotti SUPERCOSCIENZA

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

ISCRIZIONE Newsletter

Iscriviti per essere informato delle novità per la supercoscienza.
Nome:
Email:

L'iscrizione alla nostra newsletter sarà valida per tutti i nostri siti. In media inviamo 7 Newsletter l'anno, per cui, a parte eventi straordinari, non riceverai disturbo da noi e non ingolferemo la tua casella di posta.
Grazie per essere con noi.

Un sito del Gruppo I AM

Visita il nostro Portale

Copyright © 2017. I consigli del sito www.io-sono.me. Designed by WhiteWayWeb.com